Archive for settembre, 2010

Cambiamenti

Salve a tutti, vi chiedo scusa perchè è da molto tempo che non aggiungo articoli nel blog, ad ogni modo ciò non vuol dire che abbia dimenticato la nostra missione, al contrario per dimostrarvi che ho ragione sull’efficacia del Colopten ho deciso di raccontarvi come è cambiata la mia vita, per l’ennesima volta, negli ultimi mesi. Fin ora avevo preferito tenere per me certe cose perchè questo sito doveva parlare esclusivamente del Colopten e non volevo compromettere la fiducia e l’appoggio della gente parlando di temi che possono avere interpretazioni alquanto soggettive e personali. Però riflettendo a lungo sulla mia vicenda oggi ho ritenuto opportuno raccontarvi anche il resto della mia storia, quello che dalla discesa nell’oblio del malessere mi ha riportata al paradiso della vita normale che avevo prima. Per chi non avesse letto tutti i miei articoli voglio ricordare una cosa, in passato quando ancora stavo bene avevo letto in un articolo che in America era stata scoperta una pasticca per gli intolleranti al lattosio, una delle convinzioni più comuni che abbiamo sull’America è che la tutti sanno tutto per primi e meglio di noi, non è così? beh per me lo era, così quando nel 2007 senza colopten iniziai a stare male la prima cosa che feci fu di cercare un dottore in grado di prescrivermi quella cura! Una volta prese quelle pasticche di lacdigest (che a quanto pare sono le meno efficaci) per una decina di giorni stetti benissimo…un effetto placebo da primo premio! infatti alla prima infiammazione alla vescica il mio castello di carte crollò e tutto ricominciò da capo, ciliegina sulla torta i risultati della gastroscopia che confermavano la gravità della mia intolleranza e una lievissima celiachia. Da quel giorno cominciai la mia discesa, che si arrestò solo dopo tante rinunce, attenzioni e tabelle alimentari. In quei mesi però il pensiero di quei giorni di benessere in una cornice di sintomi e dolore non mi abbandonava, in qualche modo la mia mente aveva dato e tolto efficacia a una compressa bianca che per quanto forte era la mia convinzione avrebbe prodotto gli stessi effetti anche se fosse stata una caramella di zucchero! Iniziai così a documentarmi, e lettura dopo lettura, libro dopo libro iniziò a crescere in me una nuova convinzione, quella che anche senza le fialette di colopten in carne ed ossa, o meglio in acqua e vetro, sarei potuta guarire! La PNL (Programmazione Neuro Linguistica) fornisce gli strumenti necessari per “lavorare” con le proprie convinzioni e la propria percezione del mondo, ognuno di noi quando vive delle esperienze crea dentro di se una rappresentazione filtrata dai propri sensi, quello che dovevo fare io era riprodurre nella maniera più precisa possibile quelle che vengono dette le sottomodalità di un esperienza, l’esperienza di assumere il Colopten. Sono bastati pochi giorni, il tempo di imparare bene ciò che dovevo fare e di perfezionarmi, e tutto, come in un sogno incredibile da cui non ti vorresti svegliare, è tornato come prima, come se avessi realmente preso il Colopten, non avevo più infiammazioni, fino a 3-4 giorni prima ero schiava della cistite, della candida e di tutte le infezioni possibili che da 3 anni non mi davano mai tregua e all’improvviso non avevo più nulla, ho fatto il bagno al mare, in piscina, (ogni volta che ci provavo stavo male per settimane sopratutto perchè non potevo prendere gli antibiotici) ho fatto pipì nei bagni pubblici e vi posso assicurare che a Foligno durante la quintana i bagni delle Taverne mettono paura solo a guardarli! Ho mangiato in tutti i ristoranti che ho incontrato, ho mangiato cioccolata, biscotti, panna, yogurt grechi e gelati, pizza con la mozzarella, carne di vitello a volontà, crem caramel e kinder fette al latte che adoroo…e non ho avuto il benchè minimo sintomo!! c’è solo una regola che ho sperimentato di dover rispettare, non posso comportarmi normalmente nei giorni del ciclo mestruale, evidentemente lo scombussolamento che per una donna costituisce quel periodo mi impedisce di raggiungere i risultati migliori. Non smetterò mai di ringraziare le persone che hanno creduto in me, mi hanno sostenuta e aiutata a raggiungere tali risultati, GRAZIE di cuore!

 

Annunci

Comments (1) »